Citrullina: Nuova Sostanza Per La Cura Della Disfunzione Erettile

Citrullina: invenzione materia in direzione di la accuratezza della disfunzione erettile.

La sondaggio sulla antidoto della disfunzione erettile sembra essere approdata a nuovi risultati significativi. Poche settimane fa, intanto che il 26esimo Congresso Nazionale della Sia (Società Italiana di Andrologia), sono stati resi noti i risultati di una verifica gestione durante Italia e basata sulla distribuzione di Citrullina a un cenacolo di pazienti mediante problemi di edificazione.
La Citrullina è un amminoacido contenuto per abbondanza nella sostanza e nella pellicola dell’anguria poiché, attraverso alcuni processi enzimatici, viene convertito quanto a Arginina. Stando ai risultati dei prova effettuati su pazienti affetti da passivo erettile, questa fondamento sarebbe sopra fascia di riattivare il quoziente di combinazione con l’ossigeno nitrico chiaro verso pervenire l’erezione e mantenerla.

L’ossido nitrico è capitale nei sofisticati meccanismi fisiologici perché determinano l’erezione quanto a quanto è proprio la mancanza di questa essenza a quota delle cellule muscolari lisce dei corpi cavernosi a fissare la disfunzione erettile, mediante particolare nei casi di cui essa è incriminabile a problemi vascolari.

Le conclusioni della indagine sono state illustrate dal Prof. Ermanno Greco, dirigente del Centro di balsamo e biologia della incisione presso l’European Hospital di Roma.
I 75 soggetti testati, aventi un’età mezzi di comunicazione di 48 anni, sono stati suddivisi quanto a tre gruppi da 25: al primo circolo è situazione somministrato un placebo, al secondo dell’Arginina, affinché concorre, insieme all’ossigeno, alla allineamento di Ossido Nitrico, e al terza parte della Citrullina. L’Arginina, da sola, non si è dimostrata per stadio di deliberare il interferenza, durante quanto essa viene tra poco metabolizzata dall’organismo. Viceversa, la citrullina si è rivelata molto incisivo perché questa materia, al di là essersi trasformata per arginina, resta di circonferenza, aumentando così i livelli di arginina e stimolando l’attività delle cellule perché garantiscono l’erezione.
Il moderatore della indagine ha evidenziato in quanto nell’85% dei soggetti poiché hanno proposizione citrullina sono state registrate delle risposte molto positive, tali da incitare lui e i suoi collaboratori della mezzi in quanto questa fondamento possa dissigillare nuove vie alla collaudo.

Il Prof. Greco ha anche ricordato cosicché una adunanza mirata può indubitabilmente coadiuvare a abbellire la durata erotico degli uomini. La Citrullina, contenuta nella più alta applicazione nelle angurie, è presente anche mediante altre varietà di frutta e vegetazione, come ad eventualità i cetrioli. Inoltre, vi sono vegetali, quali le verdure a sfoglia larga e la rucola, particolarmente ricchi di nitrati naturali perché il nostro corpo è con soddisfazione di convertire di combinazione con l’ossigeno nitrico.
Va malgrado ciò sottolineato poiché non è fattibile raggiungere l’apporto giornaliero di citrullina usato nel corso di la gradino pratico, oppure 6 grammi, attraverso la sola nutrizione. Pertanto, sono allo bureau degli integratori alimentari contenenti citrullina da addossarsi giornalmente da pezzo di coloro poiché devono combattere problemi di disfunzione erettile.

La indagine di cure alternative ai più celebri farmaci attraverso il cura di presente indisposizione (Viagra, Cialis e Levitra) resta un superficie molto praticato dalla prova farmacologia perché, quantunque le cosiddette “pillole dell’amore” abbiano rivoluzionato da oltre dieci anni la cura della disfunzione erettile, tali farmaci restano preclusi ai pazienti affetti da malattie cardiovascolari e comportano spesso fastidiosi effetti collaterali, come cefalee, capogiri, vampate di impeto al figura, dispepsia e disturbi transitori della occhio.
Viceversa, come ha ribadito il Prof. Greco, una fondamento come la citrullina, non appena verranno messi di contatto prodotti affinché la contengono, potrà essere quietamente assunta anche dai soggetti alle prese mediante patologie vascolari, ischemiche e cardiache.