Sei Tappe Web Per Gestire La Malattia

Il 28 luglio la giorno di battaglia globale di sensibilizzazione promossa dalla World Hepatitis Alliance.

EPATITE B CRONICA: SEI TAPPE WEB Per Gestire LA Malattia “UNA Nuova Risorsa DALLE ASSOCIAZIONI E BRISTOL-MYERS SQUIBB”

Si chiama Path B, ciascuno congegno all’avanguardia su www.pathb.it, per mezzo di domande e risposte e un cronistoria con lo scopo di registrare i dubbi da chiarire insieme lo professionista. Il prof. Antonio Craxì dell’Università di Palermo: “Servono informazioni certificate”. Ivan Gardini (EpaC): “È alla pietanza di tutti”

Roma, 26 luglio 2012 – Un peregrinazione per sei tappe in direzione di afferrare l’epatite B e favorire i pazienti colpiti da questa infermità, dalla giudizio alla coesistenza mediante il patologia nella durata quotidiana fino alla trattamento. Si chiama “PATH B – Il mio tragitto web mediante l’epatite B cronica” e può essere scaricato come attrezzo interagente dal sito www.pathb.it. È una possibilità innovativa, consultabile sopra ciascuno secondo sul proprio cervello elettronico, mediante informazioni certificate, indirizzata non solo ai pazienti bensì anche ai medici. Il tratto prevede difatti un giornale di classe sopra cui i malati possono registrare i progressi nella trattamento oppure gli eventuali problemi perché li espongano allo tecnico specializzato all’epoca di le visite. “Il incremento del legame medico-paziente – spiega il prof. Antonio Craxì, ordinario di Gastroenterologia all’Università di Palermo – rappresenta una traguardo basilare in direzione di il successo a lungo estremità della trattamento. Le persone per mezzo di epatite B cronica spesso hanno scarse conoscenze sui fattori di azzardo, le prassi di propagazione e su come governare le relazioni quotidiane. I pazienti più consapevoli hanno una migliore contiguità alla cura e ottengono maggiori benefici”. Come faccio a sapere dato che ho l’epatite B? Che circostanza comporta il verifica? Che domande dovrei mettere al mio medico? Il mio manipolazione sta funzionando? Che affare significa osservazione della mania? Sono solo alcune della domande a cui risponde “PATH B” (www.pathb.it), realizzato da un associazione cosmopolita di specialisti e di associazioni di pazienti. “Siamo soddisfatti di aver collaborato, insieme ad altre associazioni europee, alla redazione di singolo apparecchio educativo interagente in direzione di i pazienti insieme epatite B cronica – afferma il dott. Ivan Gardini, direttore di EpaC Onlus, affinché ha contribuito verso l’Italia alla esecuzione del concezione-. Nelle malattie croniche e in giunzione trasmissibili, l’informazione non basta per niente. La compatibilità insieme il patologia e la conduzione di terapie prolungate nel opportunità possono tagliare decisamente sulla dote della durata, perciò è richiesto produrre tenacemente strumenti informativi aggiornati, all’avanguardia e alla gittata di tutti, in convenire una migliore guida della infermità, una maggiore contatto alle cure e ottimizzare il discorso entro medico e paziente”. L’educational service è della World Hepatitis Alliance (WHA) e della European Liver Patients Association (ELPA), insieme il appoggio di Bristol-Myers Squibb. In Italia l’epatite B cronica colpisce circa 700mila persone tuttavia risulta bassa la parte di quelle per trattamento: molte di più potrebbero estrarre benefici da trattamenti efficaci attraverso arrestare l’evoluzione della male. La Giornata Mondiale, giunzione alla scena presentazione, è promossa dalla World Hepatitis Alliance (una Organizzazione No Profit cosicché rappresenta oltre 280 Associazioni nel mondo poiché tutelano i malati di epatite B e C) durante partnership insieme l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) e sarà celebrata con Italia a novembre. Nel mondo i portatori cronici del infezione HBV sono circa 350-400 milioni, un talento 7 volte maggiore di esso delle persone infettate dall’HIV. Nel 20% dei casi la affezione cronicizzata può far progressi quanto a cirrosi epatica nell’arco di 5 anni.

PATH B
“PATH B” dal 28 luglio sarà disponibile mediante 7 lingue. È nazione tirato nel Regno Unito nel 2011 e da allora ha ricevuto numerose richieste perché includesse estranei Paesi. Ecco perché, a allontanarsi dal 28 luglio, sarà esteso a 6 Stati (Italia, Portogallo, Russia, Spagna, Taiwan e Turchia) e, nel corso del 2012, estranei saranno coinvolti (inclusi Belgio, Francia, Germania, Grecia, Stati del Golfo e Corea del Sud).

“PATH B” è una ricchezza web interattiva (www.pathb.it) e fornisce informazioni certificate attraverso una pianta in quanto illustra la morbo sopra 6 stadi rispondendo a domande dirette:

  1. È facile affinché io abbia l’epatite B? (“Come si trasmette l’epatite B?”)
  2. Comprendere i miei esami (“Come faccio a sapere nell’eventualità che ho l’epatite B?”)
  3. La giudizio (“Come e quanto può stampare l’epatite B sulla mia congregazione, amici e attività assistenziale?”)
  4. Dopo la valutazione (“Sono riconoscente a esprimere ad altre persone affinché ho l’epatite B?”)
  5. Iniziare la medicina (“Come può essere curata l’epatite B?”)
  6. Il mio viaggio a lungo meta (“Come faccio a sapere dato che il mio lavorazione sta funzionando?”)

“PATH B” contiene anche schede informative, consigli durante divertirsi meglio (su distinzione di persona, alimentazione e relazioni personali) e un memoria del paziente in quanto può essere personalizzato insieme dettagli sul piano di affanno, sulla vicenda nosocomio e domande da rovesciare al medico. Nel registro è contenuta la incisione “Segui i tuoi progressi” durante cui è verosimile incastrare i risultati dei verifica a causa di controllare nel corso del clima l’efficacia della cura.
“PATH B” da settembre sarà disponibile anche su www.epac.it.